Recensioni
862 letture 0 commenti

Resolution e The enemy – due film identici

di il 18/08/2014
Dettagli
 
Genere
MI PIACE

La grana da film che potevano diventare grandi

NON MI PIACE

Due possibilità sprecate, lo spiraglio c'era

Editor Rating
IL MIO VOTO


AFORISMA
 

"The last shot of Enemy is terrifying and unexpected"

Ma che cazzo stà a dì?!

 

 

Finito il periodo d’indigestione da popcorn, mi sono affidato a rottentomatoes.com per non incappare ancora in brutture da far venire il pus agli occhi. Mi dico – fiducioso – che, se viene promosso li, non potrò che godere finalmente di Grandi® Film©.

 

Enemy (2013)
Enemy poster Rating: 6.8/10 (30,132 votes)
Director: Denis Villeneuve
Writer: José Saramago (based on the novel by), Javier Gullón
Stars: Jake Gyllenhaal, Mélanie Laurent, Sarah Gadon, Isabella Rossellini
Runtime: 90 min
Rated: R
Genre: Mystery, Thriller
Released: 06 Feb 2014
Plot: A man seeks out his exact look-alike after spotting him in a movie.

 

The last shot of Enemy is terrifying and unexpected“. Si legge in giro.

Ma che cazzo stà a dì?!
Nartra stronzata come questa e butto il televisore fuori della finestra.
Ecco il film: ce sta un prof. che scopre de avè un doppio perfettamente uguale a lui, passano ottanta minuti de noia (lo incontro/non lo incontro, la moglie lo incontra/non lo incontra, lo chiamo/non lo chiamo…) e alla fine er colpo de gegnio©: se encontrano e se scambiano pure le ragazze! Me cojoni all’originalità, mai sentito cazzo. Poi chiavano e nell’ultimo fotogramma ce sta un ragno gigante.
Tutto qui? Tutto qui.
La teoria dei nerd: è una sorta di remake dell’invasione degli ultracorpi. In cui gli ultracorpi sono ragni giganti che compaiono solo nell’ultimo secondo del film.
Terrifying®, care le mie voci di corridoio, sono piuttosto i film annacquati, stirati e con solo un’idea tirata avanti fino a frantumare le balle. Quelli che poi sperano che, con un colpo di Freak nel finale, possano rimediare alla noia. Vaffanculo.

PS Gran fighe le due bionde. E’ il solo motivo che mi ha spinto ad arrivare alla fine del film. Anche se c’hanno i capezzoli un pelo troppo larghi. Non importa.

 

Resolution (2012)
Resolution poster Rating: 6.2/10 (3,254 votes)
Director: Justin Benson, Aaron Moorhead
Writer: Justin Benson
Stars: Peter Cilella, Vinny Curran, Zahn McClarnon, Bill Oberst Jr.
Runtime: 93 min
Rated: Not Rated
Genre: Horror, Mystery, Thriller
Released: 23 Jan 2013
Plot: A man, looking to save his best friend from the throes of methamphetamine addiction, ties him up in an abandoned cabin and induces withdrawal.

 

Resolution è lo stesso identico film, perchè identico nella natura, nella filosofia e nella realizzazione: fare un finale inesplicabile adatto a far nascere delle teorie del cazzo ai nerd grassi® che girano in Internet. Senza rispettare lo spettatore in sala.
Il film: un tossico vive in una casa in mezzo alle montagne, un amico va per costringerlo ad andare a disintossicarsi. Nel frattempo scoprono che qualcuno li spia, li filma, poi – addirittura – i filmati mostrano il loro futuro. Fino qui ce sta. Poi incontrano dei ceffi – che si ammazzano tutti a vicenda – e, nell’ultima scena, una grande ombra umanoide copre i due protagonisti che chiedono scusa.
Poteva essere un film fico, invece ha voluto essere un film di cui Ne Parlano I Grassoni Online®. Bravo stronzo.
La teoria (credibile, che fa del regista di fatto un Grassone®) dei nerd è: i filmati che recuperano sono le aspettative dello spettatore in sala. Alla fine, siccome il finale è un happy ending, lo spettatore “deus ex machina” si palesa e redarguisce i due attori principali con l’accusa di non essere morti in un film “di paura”: meta-cinema. Mi domando, esiste ad oggi qualcosa di peggio del Meta-cinema Del Cazzo®?

Se continuo così passo ai film di Boldi e De Sica, e li rivaluto come perle anni novanta. Ma temo sia già stato fatto anche questo 🙁

Rotten, hai rotten® le palle. Ora c’è la cricchetta a portare un po’ d’amore.

Sei il primo a commentare!
 
Rispondi »

 

Commenta e vota