Gli ultimi pezzi
 

#Venezia79 – THE HAPPIEST MAN IN THE WORLD di Teona Strugar Mitevska

di Rachele Berleseil 19/09/2022
Una grande sala convegni di un edificio brutalista nel centro di Sarajevo diventa palcoscenico di uno Slow Date collettivo, dove il tempo del corteggiamento scorre lento e scandito dalle domande rivolte ai partecipanti da un anonimo altoparlante. A poco a poco l’imbarazzo tra gli sconosciuti cala e tutti sono intenti a conoscere i partner loro […]

#Venezia79-il Gioco di Ruolo, e Venezia #79-The Experience

di Francesco Ceccoliil 06/09/2022
  L’ANTICAMERA Un ambiente rassicurante, una scritta di benvenuto, non è stato poi così difficile, ecco vediamo, qui ci sono delle scelte da fare. Vuoi prenotare i film delle sale Grande, Darsena, Giardino, Palabiennale e Corinto? Clicca qui——> Incontri il Druido (vedi sotto) Vuoi prenotare i film della sale Casinò, Volpi, Pasinetti? Clicca qui——> Incontri […]

#Venezia79 – VERA di Tizza Covi e Rainer Frimmel

di Francesco Ceccoliil 05/09/2022
Quanto c’è di autobiografico in Vera, Il film con Vera Gemma, figlia del celebre Giuliano, attore dall’inarrivabile bellezza e carriera? Che significa essere figli di una personalità che oscurerà e inquinerà sempre la tua identità? Un film scritto e recitato da cani, (protagonista a parte), con tanti, tantissimi problemi, ma anche con una vitalità ed […]

#VENEZIA79 – Il pagellino della cricchetta – AGGIORNATO

di Redazioneil 03/09/2022
La pagellina della Cricchetta sui film visti alla 79. Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia, i voti vanno da 1 a 5 stelline:

#Venezia79 – Il mio sistema è in crash, edizione 2022

di Michele Arientiil 31/08/2022
Stamattina mi sono alzato col mal di testa, poco male, l’ho avuto anche per tutta la settimana di ferie: le ferite lasciate dalle prestazioni invernali son difficili da asciugare e il corpo non si rilassa senza prima combattere. Oggi in che battaglia ero impegnato? Basta cercare su Twitter l’hashtag #venezia79, non si parla d’altro. Come […]

#Venezia79: i film in concorso, le speranze, le aspettative

di Francesco Ceccoliil 30/08/2022
The Son, Florian Zeller: Zeller è un drammaturgo e regista teatrale di successo, qualche anno fa, con il suo film d’esordio “The Father” ha mostrato una indiscutibile padronanza dello specifico filmico. “The Father” descriveva la condizione della demenza senile con grande acume, girato come un thriller, disorientante, angosciante, ma con un impianto ben solido ed […]

CONTATTI
Utili miserie umane
Parlar di Cinema per non parlar d'amore