Angolo del tanaka
187 letture 0 commenti

(Scoop) Fabio Fazio intervista Dio a “Che tempo che fa”

di il 08/02/2022
Editor Rating
IL MIO VOTO


 

Riceviamo, per vie misteriose, la trascrizione dell’intervista straordinaria che Dio ha rilasciato alla popolare trasmissione condotta da Fabio Fazio. La pubblichiamo, spinti da una Volontà superiore, anche a costo di subire persecuzioni peggiori di quelle che devono sopportare gli individui sprovvisti di Green Pass.

Fabio Fazio: Buonasera… come devo chiamarLa, mi dica: Altissimo? Onnipotente?
Dio: Ma no, non ha sentito il Santo Padre? Può chiamarmi papà ma, se la mette a disagio, può chiamarmi George.
Fabio Fazio: Ehm… Va bene, George. Vedo che ha assunto le sembianze di George Clooney. Posso chiederLe il perché di questa scelta?
Dio: Perché è figo, nonostante l’età. Preferisce che mi manifesti come il vecchio barbuto seminudo della Cappella Sistina? O vuole che assuma la sua faccia come l’agente Smith di Matrix? (Si trasforma in Fabio Fazio)
Fabio Fazio (terrorizzato): No, no, La prego, Clooney va benissimo. Questa intervista l’ha organizzata Lei, io ero a casa a lavorare a maglia. Posso chiederLe a cosa debbo l’onore?
Dio: Sono qui per difendere il povero Papa Francesco. Dopo l’intervista, gli integralisti cristiani e molti giornalisti borghesi lo hanno massacrato. Gli hanno persino dato del socialista, pensi.
Fabio Fazio: Sì, Saviano… Ho letto qualche critica ma non gli ho dato molta importanza.
Dio: E ha fatto male. Di questi tempi basta un nonnulla e finisci vittima dell’odio sui social, la più seria minaccia al Cristianesimo dai tempi di Diocleziano. Prima di tutto chiariamo un punto: Francesco non è uno stupido. Gli ho dato la vocazione, ha studiato i Padri della Chiesa, Sant’Agostino, San Tommaso con i Gesuiti e conosce benissimo la problematica teologica dell’esistenza del Male. Sa altrettanto bene che Gesù, sia benedetto quel ragazzo, non è venuto a portare la pace ma la spada (Mt 10, 34-36). Le sciocchezze dichiarate nella sua intervista sono scaturite dalla necessità di… come diceva quel vostro comico? (A proposito, che fine ha fatto Luttazzi? Scherzo. Lo so, ovviamente) …di venire incontro alle vostre facoltà mentali.
Fabio Fazio: Ma come… In che senso, scusi? Mi sta dicendo che sono stupido?
Dio: Lei lo dice. Comunque non mi riferivo a lei in particolare. La maggior parte della gente, oggi, ha un orizzonte così limitato che è incapace di pensare o immaginare qualcosa di diverso o superiore al proprio grumo di opinioni. Ben venga, quindi, il messaggio del Papa che se seguito, forse, assicurerà a molti un destino postumo migliore. Perché, parliamoci chiaro, a questo serve la religione, anche se Francesco si è guardato bene dal dirlo.
Fabio Fazio: Ma, ma, ma… (balbettando) allora, i migranti, i bambini affamati, la plastica, le guerre…
Dio: Secondo lei c’è qualcosa in tutto il Creato che sia fuori dal mio potere? Può esistere qualcosa che sia al di fuori del mio volere. Può esistere qualcosa che non sia Io?
Fabio Fazio (mascella pendula, sguardo fisso nel vuoto):
Dio: Ok, ok. E’ un po’ troppo, per lei. Lasci perdere. Siete fortunati che in Oriente ci sono ancora persone che sanno il perché sono qui e detengono la Conoscenza. Se non fosse per loro, sareste già spariti tutti.
Fabio Fazio: Anche se mi comporto bene? Pago le tasse? Faccio beneficenza? Ammiro Gino Strada e Saviano proto martire? Anche se lavoro a maglia?
Dio: Ma sì, ma sì… Se farà il bravo vedrà che andrà in Paradiso col suo amico Gino e gli altri operatori sociali. Lo sa che il Paradiso, come l’Inferno, comunque, è a scadenza, vero? Logica, intendo, non temporale.
Fabio Fazio (mascella pendula, sguardo fisso nel vuoto):
Dio: Ecchettelodicoaffare… Va beh, so già che questa intervista non la trasmetterà mai ma, magari, la farò circolare in ristrettissimi ambienti di improbabili cinefili per caso. Non fosse altro che per la citazione di Matrix.
Fabio Fazio: Aspetti, George! Non ho capito niente di quello che ha detto ma, almeno, risponda alla domanda che mi tormenta da sempre: la Sampdoria vincerà mai un altro scudetto?
Dio (scuotendo la testa sconsolato): No.

Sei il primo a commentare!
 
Rispondi »

 

Commenta e vota