GLI ULTIMI PEZZI
 

#BiennaleArte2019 – Introduzione: impressioni di maggio

di Michele Arientiil 21/05/2019
La Biennale Arte è una festa dell’intero centro storico. Si dirama in tantissimi eventi, installazioni e feste sparpagliate ovunque, la maggior parte delle quali ad esclusivo consumo di un’élite variopinto-altolocata non ben specificata nè conosciuta. Venezia, sinteticamente, a inizio maggio, si riempie di inviti ed invitati. Così, qui, davanti al mio vecchio-fidato notebook, mi domando: […]

#VivaArteViva – La Cricchetta va in #BiennaleArte2017, seconda parte

di Angelo Vianelloil 16/07/2017
Ho sempre preferito la parte della Biennale esposta all’Arsenale: rispetto a quella esposta ai Giardini, dove l’approccio sembra essere più istituzionale, formale, rigido; questa parte dell’evento è contraddistinta da un carattere più ludico e divertente, soprattutto se accogliamo il senso del termine “ludere” e cioè a dire: “giocare”, questa sezione offre il maggior numero di […]

#VivaArteViva – La Cricchetta va in #BiennaleArte2017, prima parte

di Angelo Vianelloil 22/05/2017
Biennale 2017, mostra di migranti e di tessuti: è indubbia la presenza di questi due temi in percentuale schiacciante rispetto agli altri. Non sono molto d’accordo coi giudizi letti finora, che la definiscono per lo più una Biennale tiepida: per un evento così mastodontico credo sia impossibile raggiungere un giudizio che sia univoco oppure onnicomprensivo. […]