Gli eventi
91 letture 0 commenti

AGGRO DR1FT di Harmony Korine e le altre guide rapide alle visioni di #Venezia80, parte 1

di il 01/06/2024
Editor Rating
Total Score


 

Aggro Dr1ft va assunto con qualcosa di forte, come ogni cosa che provenga dal marchio Koraline®️

L’esperimento cinematografico, o non-film -come già viene chiamato, è quello di proiettare lo spettatore nella vita di un killer, interamente girata ad infrarossi, con qualche incursione fantasy. Il risultato è quello di un videogioco violento con velleità di lungo video clip musicale, condito da twerking e fiotti di glitter vaginale.
Ovviamente metà sala se ne è andata prima della metà, l’altra metà l’ha adorato. Partecipare o no alla ricerca, that is the question.

L’opera di Korine, spiega meglio di qualsiasi PowerPoint ministeriale di educazione civica l’effetto di una pasticca di 2C-B sul cervello umano. Nel bene o nel male è il film (se così si può dire) più discusso di #venezia80

Dogman di Luc Besson
Filmetto leggero, prevedibile, super stereotipato e pieno di luoghi comuni. Non esattamente colto. È un peccato aver sprecato così la buona prova d’attore del protagonista.
La maggior parte delle scene, e praticamente tutti i dialoghi, sono imbarazzanti e risibili.
Non ho ben capito se volesse essere doloroso o divertente, di sicuro ho sofferto ad alzarmi all’alba per vederlo.
Capisco la piaggeria di circostanza ma la pioggia di applausi a fine proiezione cos’era, ironica?
Un giocattolino di blando intrattenimento per il grande pubblico non dovrebbe trovare posto in una mostra d’Arte, specialmente in concorso

Bastarden di Nikolaj Arcel, infine, è il film per quel sabato sera in cui tutti gli amici hanno tirato pacco all’ultimo o magari l’avete fatte voi. Niente di imperdibile, ma vi sono due ore di intrattenimento onesto per sopravvivere al tedio giornaliero.
I cattivi sono cattivi, i buoni sono tanto buoni -scalfita la ruvidezza iniziale, come in ogni fiaba che si rispetti.
Ho visto fazzolettini umidi a fine proiezione.

Sei il primo a commentare!
 
Rispondi »

 

Commenta e vota