Festival
-
GLI ULTIMI PEZZI
 

Il tristo bottino del #TFF38

di Francesco Ceccoliil 30/11/2020
Ci sono solo due stati in cui riesco a guardare cinque-sei film al giorno da casa: se sono particolarmente euforico, o se mi sento particolarmente concentrato. Quando Il TFF è arrivato mi trovavo in uno stato di moderata depressione, non sono riuscito a vedere più di un film al giorno. Di seguito lo scarso bottino del […]

#cannesfilmfestival2020: gli inviati della Cricchetta del Cinemino

di tanakail 20/04/2020
Affascinanti lettori, anche questa settimana il vostro buon gusto e la vostra intelligenza nello scegliere di trascorrere alcuni minuti in compagnia de La Cricchetta del Cinemino sono ripagati. Mentre il direttore del Festival Thierry Frémaux sta ancora decidendo se, quando e come realizzare la 73° edizione, noi della Cricchetta al Festival di Cannes 2020 ci […]

#BIFF2019 Busan International Film Festival 24 – Diario

di Danilo Bottoniil 09/12/2019
Lo so, miei cari affezionatissimi dodici lettori rimasti, lo so. Pensavate vi avessi lasciati soli, con i vostri dubbi e le vostre domande. No, miei diletti, eccomi qua. Ci sono stato, giuro. Sono stato al 24° Festival Cinematografico di Busan, anche senza l’agognato pass da giornalista. Sappiate di essere una sporca dozzina di fortunati perché, […]

#BIFF2019 Busan International Film Festival 24 – Il mistero dell’accredito negato II

di tanakail 05/10/2019
Busan, 7 settembre 2019 (Uffici della Direzione del Festival) Jay Jeon (Direttore del BIFF): Venga qua-a, mi spieghi queste cifre-e. (*Per rendere l’accento coreano bisogna leggere raddoppiando e enfatizzando l’ultima vocale) Din Dong-dan (Responsabile Ufficio Accrediti): Subito, signore-e. Jay Jeon: Un festivaluccio di periferia come il Sitges-e accredita oltre 500 giornalisti-i. Il nostro, il più […]

#FEFF21 – L’orecchio lungo del Tanaka: Birthday di Lee Jong-un aka Ma perché i film d’apertura del FEFF fanno cacà?

di tanakail 16/07/2019
So che avete disperato, miei affezionatissimi dodici lettori o lettori dodicenni, ma invece eccomi qua con la risposta a une delle domande esistenziali più lungamente dibattute: PROLOGO (Seul, marzo 2018)   Lee Chang-dong: (regista di Poetry e Burning, nonché produttore di “Birthday”): Cosa vuoi ancora, cuginetta, un litro di sangue? Lee Jong-un: Uffa, nessun festival […]

#TFF36 Il Festival della nostalgia analogica

di Danilo Bottoniil 24/01/2019
Sepolto da tonnellate di scartoffie, calzini sporchi e scatolette di tonno vuote ho trovato questi appunti. Appartengono a un passato recente ma già polveroso. Li propongo, se non altro per testimoniare che la Cricchetta vigila sui festival come un metronotte assonnato ma indomito. Il Torino Film Festival è cool. Il direttore artistico è una vecchia […]