Author Archive
-
GLI ULTIMI PEZZI
 

C’era una volta a… Hollywood di Quentin Tarantino

di tanakail 13/09/2019
Ha detto qualcuno, forse chi scrive, forse qui, forse più volte (chi si ricorda), che si possono avere una, massimo due buone idee nella vita. Il resto è copia, ripetizione, spesso di successo. Quentin Tarantino ha avuto una bella idea anni fa (che i gangster parlino solo di crimine tra di loro è un’idiozia) e […]

#FEFF21 – L’orecchio lungo del Tanaka: Birthday di Lee Jong-un aka Ma perché i film d’apertura del FEFF fanno cacà?

di tanakail 16/07/2019
So che avete disperato, miei affezionatissimi dodici lettori o lettori dodicenni, ma invece eccomi qua con la risposta a une delle domande esistenziali più lungamente dibattute: PROLOGO (Seul, marzo 2018)   Lee Chang-dong: (regista di Poetry e Burning, nonché produttore di “Birthday”): Cosa vuoi ancora, cuginetta, un litro di sangue? Lee Jong-un: Uffa, nessun festival […]

#Venezia75 – L’orecchio lungo del Tanaka: Suspiria di Luca Guadagnino (Epilogo)

di tanakail 27/09/2018
Hotel Excelsior, Lido di Venezia, 1 settembre 2018 ore 20 Tilda Swinton: A Dakò, io me sa che parto stasera (il traduttore, per esprimere meglio il tono del dialogo ha liberamente inserito un accento romanesco) Dakota Johnson: Dici che proprio ‘n premietto nun ce scappa, eh? Manco co Dertoro presidente? Tilda Swinton: Ma chette va […]

#Venezia75 – L’orecchio lungo del Tanaka: Suspiria di Luca Guadagnino (Prologo)

di tanakail 06/09/2018
Duke of Wellington – Gay Pub – London -1997 Luca Guadagnino: Avevi ragione, Swing. Ce l’hai proprio grosso Tilda Swinton (sorridendo): E nonostante ciò, non ho fatto alcuna fatica, Luca… Luca Guadagnino: Che ci posso fare… A me piacciono così. Non ti avevo mai visto qui. È la prima volta che vieni? Tilda Swinton: No […]

#Hernest di Federico Rabacchin

di tanakail 14/08/2018
“Insipido” è l’aggettivo che meglio descrive l’attuale sapore esistenziale dell’occidente. C’è abbondanza di tutto: cibo, beni, chiese, promiscuità sessuale, spettacoli. Tutto inesorabilmente incolore, privo di gioia, sbiadito. Il cibo del supermercato sa di pellicola protettiva. La moda la si può comprare anche dai cinesi o dai loro distributori nei centri commerciali. Per gli anziani cultori […]

#FEFF20 – (SCOOP) Rivelati i criteri di scelta dei film in programma: erano un messaggio cifrato

di tanakail 02/06/2018
Altro che il meglio della cinematografia asiatica, altro che il frutto di severe visioni e selezioni del comitato artistico: al centro della scelta dei film in concorso del Far East Film Festival ci sarebbe, secondo voci provenienti da fonte TASS (l’agenzia di stampa russa), l’invio di un messaggio cifrato da parte del direttore artistico Sabrina […]