Gli eventi
166 letture 0 commenti

#VENEZIA78 – Il pagellino della cricchetta – AGGIORNATO A LUNEDI

di il 04/09/2021
 

Dopo la prima settimana di visioni spicca sopra ogni altro titolo il capolavoro Atlantide di Yuri Ancarani, l’unico film che abbia trasudato Arte con la A maiuscola.

E’ seguito a ruota da quello che, fin da subito, si candida come ovvio Leone D’oro: The card Counter, un film di buona qualità ma un po’ paraculo. Ha tutti gli ingredienti al posto giusto: un’America nascosta, vite lungo i bordi, il desiderio di riscatto, le ingiustizie e i campi di tortura. Ferite aperte per il pubblico USA. Puzza di Nomadland 2. Sembra che Paul Schrader abbia studiato a tavolino il perfetto film per vincere il premio, un po’ come aveva fatto Spielberg a suo tempo col suo Schindler’s List e, come lui, tutti gli altri avvoltoi che hanno vinto premi girando pellicole sull’olocausto. La Cricchetta però non si accontenta, resta con le antenne dritte, in attesa dell’onestà dirompente di un vero capolavoro.

Fanalino di coda: Il buco di Michelangelo Frammartino, un film da meditazione come lo è il precedente del regista. Lo si dovrebbe usare per fare altro, yoga, ad esempio. Minuti intero di schermo nero dentro la grotta. Star li seduti in sala a vederlo non ha senso. Le sue opere probabilmente hanno un perchè, solo che non l’ho trovato, per lo stesso motivo per cui non trovo i miei Chackra, gli Hidden People islandesi o lo Spirito Santo. La sfilza di voti bassissimi è principalmente una punizione per i sadici selezionatori della Mostra, non per il film in sè, che ha tutt’altro scopo e platea.

La pagellina della Cricchetta sui film visti alla 78. Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia, i voti vanno da 1 a 5 stelline:

Titolo Michele Arienti Carlo Gambillo Angela Andreoli Stefania Carrer Angelo Vianello Media
SHEN KONG 2 1 1,5
THE POWER OF THE DOG 3 3 3
CENZORKA (107 MOTHERS) 3 3 3 3 3
ATLANTIDE 5 4,5 4 4,5
LES PROMESSES 3 2,5 2,5 2,67
THE LOST DAUGHTER 4 3,5 4 3,83
EL HOYO EN LA CERCA 3 1,5 3 2,5
THE CARD COUNTER 4 4 4
LAST NIGHT IN SOHO 4 4 4 4
BECOMING LED ZEPPELIN 4 4 4
TRANCHEES 1 2 2 4 2,25
SUNDOWN 3 4 3,5 3,5
COMPETENCIA OFICIAL 5 4 4 4 4,25
TRUE THINGS 1 3 1 1,67
TRES (Eng. OUT OF SYNC) 2 2 2
L'EVENEMENT 3 3,5 4 4 3,63
PUBU (THE FALLS) 2 2 2,5 2,17
À PLEIN TEMPS 4 4 3,5 4 3,88
IL BUCO 1 1 1 1
DUNE 3,5 3,5
MADRES PARALELAS 3 3
SPENCER 4 4
MONA LISA AND THE BLOOD MOON 4 5 3,5 3 3,88
LA CAJA 3 3 3 3
EL GRAN MOVIMIENTO 2 2 2
VIDBLYSK (Reflection 3 4,5 3 3,5
ILLUSIONS PERDUES 4 4
MIRACOL 2,5 2,5
AMIRA 4 4
LIFE OF CRIME 1984-2020 5 5 5
OLD HENRY 4 4 4
VERA ANDRRON DETIN (VERA SOGNA IL MARE) 3,5 3,5
BODENG SAR (WHITE BUILDING) 2,5 2,5 2,5
PILIGRIMAI (PELLEGRINI) 2,5 2,5
ŻEBY NIE BYŁO ŚLADÓW (NON LASCIARE TRACCE) 3 4 3,5
KAPITAN VOLKONOGOV BEZHAL (IL CAPITANO VOLKONOGOV È SCAPPATO) 3 4 3,5
AMERICA LATINA 2 1,5 1,75
WELA (ANATOMIA DEL TEMPO) 5 3 4
ANATOMIA (Eng. ANATOMY) 1 1
HALLOWEEN KILLS 2 2
FREAKS OUT 3 3
THE BLIND MAN WHO DID NOT WANT TO SEE TITANIC 4 4
INU-OH 1 4 2,5
DIANGO & DJANGO 4 4
OBKHODNIYE PUTI (Eng. DETOURS) 1 1
MAMA, YA DOMA (MAMA, I’M HOME) 3 3
NOSORIH (RHINO) 4 3 4,5 3,83
INFERNO ROSSO JOE D'AMATO SULLA VIA DELL'ECCESSO 4 4
THE LAST DUEL 3 3 3
UN AUTRE MONDE 3 2 2,5
ON THE JOB: THE MISSING 8 2 2
EL OTRO TOM 2,5 2,5

Sei il primo a commentare!
 
Rispondi »

 

Commenta e vota