Gli eventi
208 letture 0 commenti

#eff2023 – EDERA FILM FESTIVAL 2023, 2-5 agosto, Cinema Edera, Treviso

di il 02/08/2023
Dettagli
 
Editor Rating
Total Score


 

La 5^ edizione dell’Edera Film Festival è alle porte: in programma dal 2 al 5 agosto 2023 presso il Cinema Edera di Treviso, cuore pulsante del festival e vero e proprio laboratorio di scambio e contaminazioni artistiche, l’Edera Film Festival torna anche quest’estate a dare voce ai giovani talenti, alle loro storie e ai loro racconti. Saranno presentati in concorso oltre 40 film, realizzati da registi under 35: 15 cortometraggi, 8 documentari, 6 lungometraggi nelle categorie tradizionali, accanto ai quali si aggiunge un nuovo spazio competitivo, novità della quinta edizione, interamente dedicato alle produzioni audiovisive realizzate nel Triveneto: Focus Nordest, in cui confluiranno 12 cortometraggi in concorso.

Trasformandosi sempre più in vetrina per i registi emergenti del territorio, l’Edera Film Festival garantisce un’ulteriore occasione di visibilità grazie alla proiezione di 6 opere fuori concorso, tra cortometraggi e documentari, che precederanno la cerimonia di premiazione del 5 agosto: Canadà, di Paola Luciani; Corrispondenze, di Marco Zuin; Dove nuotano i caprioli, di Maria Conte; Evocator, di Francesco Gozzo; Inmuscla (Ugni mal nol a scrupol da tornà), di Michele Pastrello; Paura fuori, realizzato dagli studenti del progetto “Finestre sul mondo: laboratorio, cinema, territorio”. Custodi, di Marco Rossitto, sarà invece presentato nella serata inaugurale del festival.

Le Giurie Tecniche, formate da professionisti del settore audiovisivo e culturale, assegneranno il Premio al Miglior Film per ciascuna delle quattro sezioni del concorso. In continuità con la scorsa edizione, a questi Premi saranno affiancati quelli assegnati dalla Giuria del Pubblico e da tre Premi Speciali, a testimonianza delle sinergie che l’Edera Film Festival stabilisce e coltiva con importanti realtà culturali, sociali ed imprenditoriali. Si confermano, infatti, il Premio Astoria riservato al miglior film incentrato sui temi dell’inclusione, della tolleranza e della multiculturalità, il Premio Fondazione Benetton Studi Ricerche “Paesaggi che cambiano”, destinato ad un’opera che rappresenta in maniera significativa il tema del paesaggio, nella sua continua evoluzione, e il Premio Rotary Club Treviso Terraglio, dedicato al giovane o alla giovane regista il cui cortometraggio a tematica sociale sarà ritenuto particolarmente rilevante ed originale.

Il programma completo e ulteriori novità sulla 5^ edizione dell’EFF saranno rese note nel corso della conferenza stampa prevista per mercoledì 26 luglio alle ore 12.00, alla presenza del sindaco dott. Mario Conte e degli organizzatori. La conferenza stampa verrà trasmessa live sui principali social media ufficiali del festival, Facebook e Instagram.

Nato nel 2018 per ospitare opere di filmmakers emergenti, impegnati a narrare la realtà e le sue trasformazioni, con particolare attenzione alla capacità di penetrare le contraddizioni del mondo contemporaneo e sperimentare forme di linguaggio originali e innovative, l’Edera Film Festival è promosso dall’Associazione Culturale Orizzonti, in collaborazione con il Cinema Edera, con il patrocinio della Regione del Veneto, del Comune di Treviso, della Fondazione Benetton Studi Ricerche, del Rotary Club Treviso Terraglio e dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, e si avvale della direzione artistica della regista Gloria Aura Bortolini, dello storico del cinema Giuseppe Borrone e di Sandro Fantoni, esercente del Cinema Edera.

Sei il primo a commentare!
 
Rispondi »

 

Commenta e vota