Recensioni
977 letture 0 commenti

Cake di Daniel Barnz

di il 04/02/2015
MI PIACE

Il personaggio della domestica messicana

NON MI PIACE

Il ricorso ai flashback/allucinazioni usati a casaccio

Editor Rating
IL MIO VOTO


 

Questo film si mette al servizio dell’interprete principale (Jennifer Aniston). Il desiderio di cucirle addosso un personaggio che possa dimostrare quanto lei sia  una valida attrice, viene stroncato da una piatta storia di redenzione, senza strati, e costruita su un piano narrativo di disarmante linearità. I primi momenti di tagliente sarcasmo dimostrato da Claire (appunto una Jennifer Aniston sfigurata), nonché l’apparentemente insormontabile dolore fisico, dovrebbero invitarci a provare empatia per la sofferenza di questa donna, che lenisce le sue ferite (fisiche ed emotive), con distacco affettivo, sesso occasionale e massicce dosi di calmanti.  Ciononostante, queste premesse non bastano a farci immedesimare con l’elaborazione del lutto che viene presentata.

Ci sono solo buone intenzioni, ma il tutto sembra l’abbozzo di un qualcosa di poco riuscito.  Intendiamoci: non ci sono motivi per detestare questo film, ma non ci sono neppure motivi per ricordarselo a fine visione.

La protagonista, mentre è sotto l’effetto di quelli che potrebbero essere oppiacei, dialoga con il fantasma di una beffarda madre suicida (che partecipava alla stessa terapia di gruppo), e sono appunto queste deliranti conversazioni la scusa che porta la sceneggiatura a delineare la campana del riscatto. Non è ben chiaro come l’altalena che porta Claire a essere sprezzante e tagliente, la porti altresì a essere fragile e vulnerabile.

La perdita dei propri figli è stata affrontata dal cinema più e più volte, con ottimi risultati (Rabbit Hole), buoni risultati (Mystic River), e scarsi risultati (Cake). Infine, non aiuta affatto che la macchina da presa sia incollata a Claire per 102 minuti.

Cake (2014)
Cake poster Rating: 6.7/10 (1,253 votes)
Director: Daniel Barnz
Writer: Patrick Tobin (screenplay)
Stars: Jennifer Aniston, Adriana Barraza, Anna Kendrick, Sam Worthington
Runtime: 102 min
Rated: R
Genre: Drama
Released: 23 Jan 2015
Plot: Claire initiates a dubious relationship with a widower while confronting fantastical hallucinations of his dead wife.
Sei il primo a commentare!
 
Rispondi »

 

Commenta e vota