Gli eventi
140 letture 0 commenti

#TFF37 – Consegnato a Teona Strugar Mitevska il Premio LUX 2019 del Parlamento Europeo per il film Dio è donna e si chiama Petrunya

di il 27/11/2019
 

Il Torino Film Festival si congratula con la regista macedone Teona Strugar Mitevska per aver ricevuto il premio LUX 2019 del Parlamento Europeo per il suo film Dio è donna e si chiama Petrunya, consegnato dal presidente David Sassoli nella giornata di oggi 27 novembre.

Così ha commentato Teona Strugar Mitevska parlando all’assemblea di Strasburgo oggi in sessione plenaria: “Petrunya è una ribelle. Sono la sua resistenza, il suo coraggio e la sua ricerca di giustizia a toccarci profondamente. Vengo spesso criticata perché i miei film sono troppo politici ed è vero: ma penso sia mio dovere alzare la voce per parlare di problemi di cui nessun altro osa parlare nel mio paese. Come possiamo aspirare altrimenti a un futuro migliore? Sono una donna, sono macedone e sono europea e credo fermamente che il futuro dell’Europa significhi solidarietà e inclusione”.

Il Torino Film Festival è orgoglioso di aver presentato in anteprima italiana il film Dio è donna e si chiama Petrunya nella sezione FESTA MOBILE, all’interno della quale è stata presentata anche una personale completa dei suoi film. Teona Strugar Mitevska sta inoltre svolgendo in questi giorni di Festival il ruolo di giurata: fa parte infatti della giuria internazionale di questa 37ma edizione del Torino Film Festival, dove sarà presente sino a sabato 30 novembre.

Il film Dio è donna e si chiama Petrunya uscirà nelle sale italiane il 12 dicembre distribuito da Teodora Film.

Sei il primo a commentare!
 
Rispondi »

 

Commenta e vota