GLI ULTIMI PEZZI
 

…a volte ritornano, Juste la fin du monde di Xavier Dolan

di Michele Arientiil 18/02/2017
“Volevo andare ad Auschwitz a farmi una sega per poi scrivere una poesia” “Normalmente si crede che uno che non parla molto sia un buon ascoltatore, ma io sto zitto perché voglio che la gente mi lasci in pace” Vorrei dire una cosa agli egoisti megalomani schizzati che pensano che il mondo giri attorno a […]

Stefania per i più piccoli, #Trolls di M. Mitchell e W. Dohrn

di Stefania Mulèil 17/12/2016
…perché no? in fondo l’alternativa è un pomeriggio di compiti con mio figlio. Cinque euro e novanta mi sembra un prezzo onesto per poter dormire tranquilla nel cinema con le poltrone più comode della città. Sai che ti dico Francesco? Vieni che andiamo a vedere Trolls. La storia è stupidissima, perfetta per il mio pisolino. […]

#Tutorial – La recensione totipotente per i film di Ken Loach, tipo: Io Daniel Blake

di Michele Arientiil 06/12/2016
Nel descrivere i film girati dal pluri-premiato regista in oggetto si usa sistematicamente la stessa frase, lo si fa sbadatamente, quasi come fosse una delle tante convenzioni obbligatorie non scritte che regolano la società umana: “Ken Loach fa sempre lo stesso film©“. È matematico. Un po’ come sulle recensioni dei film di quel Vecchio Trombone© di Clint Eastwood, in […]

#GhesboroMovie©, Picnic at Hanging Rock di Peter Weir

di Michele Arientiil 24/09/2016
Ghesboro movie
Nella vita, presa come concetto il più astratto e generale possibile, c’è un tempo e un luogo giusto perché qualsiasi cosa abbia principio e fine. E’ da questo assunto che parte la disamina poetica del regista. Un Peter Weir che – ben prima di conquistare il mondo con L’Attimo fuggente – senza spocchia alcuna, decide di non imporsi, limitandosi […]

La notte del giudizio – Election Year di James DeMonaco

di Danilo Bottoniil 19/08/2016
In agosto, si sa, le città cambiano padrone. I single arroganti e fatui, consumatori di mojito e spritz, lasciano il posto a più dimessi stranieri da picnic al parco con famiglia numerosa. L’umanità superstite toglie significato alla movida e quei pochi antieroi locali che non l’hanno mai frequentata cercano rifugio dalla canicola nell’aggressivo gelo delle […]

Money Monster – L’altra faccia del denaro (Money Monster) di Jodie Foster

di Adelio Garcia-Alfisiil 25/07/2016
L’intento di Jodie Foster è intelligente: difatti ci si ritrova a stringere forte il bracciolo durante le diverse sequenze avvincenti, e su questo sfido il contraddittorio. George Clooney è quell’attore sul quale non riusciamo a metterci d’accordo: ha metodo? Ha solo una gran fortuna? E’ solo affascinante? (non per il sottoscritto, che rimanga agli annali). Di […]