Angolo del tanaka
432 letture 0 commenti

L’orecchio lungo del Tanaka: Suicide Squad di David Ayer

di il 15/09/2016
Dettagli
 
Editor Rating
IL MIO VOTO


AFORISMA
 

"Siamo cattivi, siamo fatti così!" (Harley Quinn)

 

Uffici della DC Comics, Burnbank, California.

david_ayer

David Ayer

(sceneggiatore e regista)

geoffjohnspremierewarnerbrospicturesawjsbm7vqv-l

Geoff Johns

(produttore e direttore creativo responsabile)

 

 

David: E’ permesso?
Geoff: Prego, David, accomodati.
David: Mi hai fatto chiamare Geoff?
Geoff: Sì, ho letto il tuo copione di Suicide Squad, David, non ci siamo…
David: Mi sembrava un buon lavoro. Cosa c’è che non va?
Geoff: Anzitutto guarda qua, cosa c’è scritto?
David: “…sei un mutante come noi”. Beh? Qual è il problema?
Geoff: Qual è il problema?! Dove vivi, David? Sveglia! “Mutante” è coperto da copyright. L’ha inventato quel vecchio erotomane di Stan Lee. Se lo usiamo i suoi legali ci tolgono pure le mutande.
David: Ma il mio personaggio ha dei poteri tipo mutante come..
Geoff: Metaumano, David, metaumano. Ci abbiamo già pensato.
David: Fa cagare..
Geoff: Lo sappiamo ma è sempre meglio del tribunale, non credi?
David: Ok.

stanlee-600x300
Geoff: Ma veniamo al dunque. La tua sceneggiatura è molto creativa.
David: Grazie. Ho cercato di scrivere qualcosa di diverso.
Geoff: E hai fatto male. Sei stato troppo creativo.
David: ?
Geoff: L’idea che i cattivi vogliono privare tutta l’umanità della cistifellea per venderla come ingrediente pregiato per i cocktail mut… ehm… metaumani è troppo freak.
David: Ma è originale e bella.
Geoff: Non mi frega un cazzo se è bella, David! Mi frega di vendere quello che facciamo. Il pubblico è stupido, lo dovresti sapere. Sono anni che ce lo coltiviamo così, per evitare sorprese al botteghino. Adesso tu me la cambi e ci metti che i metaumani (ricordati) vogliono conquistare il mondo
David: Ancora, che palle!
Geoff: Ancora, ancora. E dove sono le donne, Mr.Ayer?
David: Non ci sono. E’ un film d’azione, con gente supercazzuta, una donna non avrebbe alcuna speranza lì in mezzo.

immagine
Geoff: E invece ce ne mettiamo una. Che sia bionda, con un bel culo e per il resto fai tu. Basta ci sia. E’ provato che i film senza figa sono più soggetti al fiasco del 45%.
David: Ma non ha senso, Geoff, e poi c’è già l’Incantatrice come rappresentante-simbolo dell’universo femminile..
Geoff: Bella roba, c’è solo in due scene e poi, per tutto il resto del film, sta lì a costruire ‘sto micidiale mangia cistifellee, voglio dire… la macchina per conquistare il mondo.
David: Ma no, Geoff, non hai letto bene. In una delle tante storie parallele create da John Swartzwelder, c’è lei che, mentre costruisce la macchina, entra nelle menti di tutte le donne con seni enormi e organizza un esercito di supertettute. Quel John è incredibile! Ha scritto un sacco di puntate dei Simpson e si vede.
Geoff: Ecco, bravo, David. Facciamo che tutte le cosiddette ‘storie parallele’ di John le togliamo, eh?
David: Come le togliamo? Sono il sale della storia!
Geoff: Devo farti un disegno, Dave? Io ero scettico sullo scritturare lo Swartzwelder, che non lo so neanche pronunciare. Lo hai voluto tu. Tu lo hai contattato e gli hai fatto fare quello che gli pare. Beh, sappi che è tutto troppo sballato per il nostro target. Non va. Il pubblico è stupido, ricordi? Adesso lo chiami, e gli dai il benservito.
David: Non posso, Geoff, siamo amici…
Geoff: Lo vuoi fare, ‘sto film, o devo far fare gli straordinari a Zack Snyder (regista di ‘Batman v Superman: Dawn of Justice’ N.d.R.)? A proposito, intanto che aggiusti lo script, mettici dentro anche Batman.
David: Batman?! Ma che c’entra Batman, scusa?
Geoff: Perché, che c’entra Wonder Woman nel film di Snyder? A Ben Affleck servono due spicci per finire il suo nuovo film Live by Night, tutto qui.

suicide-squad-batman
David:
(Sconsolato) Ok, Geoff. Come vuoi tu.
Geoff: Bravo Dave, così mi piaci e.. (alzando il medio) fanculo la Marvel!
David: (Con un mezzo sorriso, alzando il medio a sua volta) Sì, fanculo la Marvel (sottovoce) e i pezzi di merda come te!

Sei il primo a commentare!
 
Rispondi »

 

Commenta e vota