Gli ultimi pezzi
 

#IPAFF – create your own festival, part two: FUCHI NI TATSU (HARMONIUM) di Kôji Fukada

di Carlo Gambilloil 18/06/2017
Secondo giorno del neonato IPA Film Festival. Ancora niente sui media, bene! Voglio godermi questo festival finché è piccolo, prima che arrivino le sfilate, le code per gli accrediti, i tramezzini a ripieno monofetta con gli angoli all’insù, i mezzi di trasporto strapieni e le bimbominkia ad accalcarsi per i selfie con le star. Splendida […]

Addio mia bella addio, Wonder Woman di Patty Jenkins

di Michele Arientiil 11/06/2017
Ah! La cricchetta del cinemino®, the little gang of the tiny movie theatre®: parlar di cinema per non parlar d’amore. Ma alla fine d’amore non si può che parlare. Mi sa quindi che sarò lungo. Di solito il sabato resto a casa, odio vedere il popolo bue uscire a testa bassa dai recinti del quotidiano […]

L’orecchio lungo del Tanaka: Alien: Covenant di Ridley Scott

di tanakail 10/06/2017
Pub ‘Four Roses’ – Manhattan – NYC Shyamalan: Sapevo di trovarla qui, Maestro. Come sta? Che è successo? Scott: Ah, sei tu, Shyama, siedi. Prendi qualcosa? (Urla) Cameriere! Un daiquiri per il mio amico e un altro per me. Ti piace il daiquiri, vero? Shyamalan: Insomma… Non dovrebbe bere così, Maestro, alla sua età… Scott: […]

#IPAFF – create your own festival, part one: Get out di Jordan Peele

di Carlo Gambilloil 05/06/2017
Sono a Londra per una settimana. “Ma va?!” dirà chi mi conosce. Gli suggerisco, come direbbe l’eminente Senatore della Repubblica Italiana On. Antonio Razzi, di farsi li cazzi sua. Finalmente posso anche godermi qualche incursione cinematografica senza la voce di Luca Ward o qualcuno dell’inesorabile clan degli Izzo! Di festival cinematografici non ne vedo in […]

Stefania per i gran lavoratori, Il diritto di contare di Theodore Melfi

di Stefania Mulèil 01/06/2017
Un ritardo imperdonabile! D’altra parte noi mamme moderne siamo prese da mille distrazioni (pene d’amore adolescenziali, episodi di bullismo…perpetrati da tuo figlio in prima elementare ai danni dei compagni più grandi…) Ad ogni modo la mia visione de ‘Il diritto di contare’ risale a mesi fa: la proposta di mio figlio di accompagnarlo al cinema […]

The Dinner di Oren Moverman

di Carlo Gambilloil 28/05/2017
Quando esco da un cinema italiano e sento i compagni di visione lamentarsi profusamente, nove volte su dieci è segno che il film era perlomeno interessante, con sporadici sconfinamenti nel capolavoro. The Dinner è l’eccezione che conferma, trionfalmente, la regola. Nonostante un cast stellare e la bellissima fotografia di Bobby Bukowski, non funziona praticamente nulla […]

CONTATTI
Utili miserie umane
Parlar di Cinema per non parlar d'amore